Gruppo


 

Il Gruppo São Salomão

Fondato ufficialmente il 28 giugno 1997 a Pina, un quartiere della città di Recife (Pernambuco, Brasile), da Mestre Mago (Ricardo Dias), il Centro de Capoeira São Salomão è un’entità culturale che ha come principale obbiettivo la pratica e l'insegnamento della Capoeira secondo gli insegnamenti della Capoeira Angola e della Capoeira Regional. Oggi, con una nuova filosofia di lavoro, il Centro si è trasformato in un Punto di Cultura, dove vengono valorizzate diverse manifestazioni popolari brasiliane.

A Recife il Centro porta avanti, fin dalla sua fondazione, un’azione sociale per la prevenzione del fenomeno dei 'meninos de rua' (bambini di strada). Il Projeto Caxinguelês è un progetto comunitario che attraverso laboratori di Capoeira, musica, lettura, scrittura ed insegnamenti trasversali sviluppati da educatori volontari, vuole fornire ai bambini e agli adolescenti della Comunità di Pina l’opportunità di crescere come cittadini consapevoli. I giovani del progetto hanno un’età compresa tra i 7 ed i 16 anni e vivono in una condizione di rischio sociale e personale. Per la realizzazione del progetto si è stabilito un partenariato con la scuola municipale del quartiere e un sistema di doposcuola, al fine di occupare con creatività la giornata dei ragazzi.

Il progetto è oggi possibile anche grazie al contributo della fondazione olandese SooS-Brasil.

L'Associazione Capoeira São Salomão

L’Associazione Capoeira São Salomão è una realtà senza fine di lucro nata nel 2010 a Trento per continuare il lavoro dell’Associazione Terra Verde Capoeira, con lo scopo di diffondere e praticare la Capoeira e far conoscere l’attività dal Centro de Capoeira São Salomão di Recife.

Attualmente l'Associazione gestisce i corsi di Capoeira per adulti, bambini e ragazzi a Trento e Rovereto e laboratori nelle scuole del nostro territorio sotto la supervisione di Mestre Aranha.

Mestre Aranha (Lennon Rogerio Santos de Almeida) è nato in Brasile e pratica la Capoeira da 25 anni. Percussionista professionista, è stato responsabile per l’area musicale del Centro di Capoeira São Salomão a Recife ed ora è il responsabile delle scuole di Trento, Rovereto e Roma.

Il Centro di Capoeira São Salomão, oltre a Trento e Rovereto è presente in Italia con i gruppi di Roma, Padova e Portogruaro.

La Capoeira


La Capoeira è un’arte marziale nata come strumento di liberazione: creata dagli schiavi importati dall'Africa nel 1500, per molto tempo fu il solo mezzo per ribellarsi ai padroni Portoghesi. Arrivati come forza lavoro, gli schiavi portarono con sé un universo ricco e variegato nel quale musica e ritmo avevano una parte preponderante: da pura lotta la Capoeira si mescolò con la musica e la danza. Ai movimenti si unirono gli strumenti musicali - il berimbau, l'atabaque e il pandeiro - e i canti, trasformando la lotta in uno spettacolo e in un occasione di festa e condivisione.

Benché arte marziale, la Capoeira non si definisce come combattimento ma come gioco, che non si svolge contro un compagno, ma con un compagno (camarada). La roda è lo scenario della Capoeira: ci si dispone a cerchio, figura che simboleggia il mondo, e due capoeristi alla volta si abbassano ai piedi del berimbau - strumento per eccellenza che dirige il gioco - per raggiungere poi il centro e cominciare a fronteggiarsi seguendo il ritmo delle musica, mentre il gruppo partecipa suonando, cantando, rispondendo in coro e scandendo il ritmo con le mani.

All’interno della roda il capoerista mette in gioco le sue abilità fisiche, la sua furbizia, ma soprattutto la sua storia, le sue esperienze, le sue problematiche, che può riuscire a riconoscere e trasformare.

A partire dagli anni ’30 del Novecento, la Capoeira si è sviluppata secondo due diversi stili: Capoeira Angola e Capoeira Regional. L'Angola, sviluppata da Mestre Pastinha negli anni ‘40, si collega alle origini africane, si ispira ai movimenti base di alcune danze africane ed è legata agli antichi rituali tramandati dagli schiavi che arrivarono in Brasile. La Regional, creata negli anni ‘30 da Mestre Bimba a Salvador di Bahia, si è concentrata sugli aspetti più vicini alla lotta: il risultato è uno stile più 'spettacolare', fatto di colpi alti e veloci, salti e movimenti acrobatici ma anche da una serie di regole e fondamenti alla base dei quali vige il rispetto per il compagno/avversario.

Corsi 2017-2018


Corso gratuito* per principianti

L'Associazione Capoeira São Sãlomao propone un corso gratuito* di introduzione alla Capoeira rivolto a chi vuole scoprire la magia di questa arte afrobrasiliana dove lotta, danza e musica si fondono assieme e danno vita ad una esperienza meravigliosa!

Il corso avrà una durata di 3 settimane, dal 11 al 28 settembre 2017 e si svolgerà sia a Trento che a Rovereto nei seguenti orari:

TRENTO

Lunedì e Mercoledì ore 20:30-22:00 presso la palestra della piscina di Madonna Bianca - Via Angelo Bettini, 7

ROVERETO

Martedì e Giovedì ore 20:30-22:00 presso la palestra dell'Oratorio Rosmini - Via San Giovanni Bosco, 1B

Come iscriversi

L'iscrizione attraverso il modulo online https://goo.gl/forms/2IXlSsWwHZ4bWdhL2 è obbigatoria ed rimarrà aperta fino al 8 settembre. Affrettatevi! :)

I posti sono limitati quindi non perdete l'occasione!
Per qualsiasi informazione contattateci: associazionesaosalomao@gmail.com - 349 2428238.

Per tutti i dettagli e novità segui l'evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/182953358913439;

* Nota: il corso è gratuito. Per l'iscrizione è richiesta la quota di 15€ per copertura assicurativa obbligatoria e la presentazione del certificato medico "di buona salute" in corso di validità.

 

Corsi per ragazzi e adulti

Dal 11 settembre 2017 riprendono i corsi per la stagione 2017/2018!
Vieni a provare! 2 lezioni di prova gratuite!

Trento

Lunedì e Mercoledì: 20.30 - 22.00
Palestra delle piscine "Madonna Bianca"
Via Angelo Bettini, 7 - Trento

Info e iscrizioni: associazionesaosalomao@gmail.com - 349 242 8238 // 349 715 3940

 

Rovereto

Martedì e Giovedì: 20.30 - 22.00
Palestra dell' Oratorio Rosmini
Via San Giovanni Bosco, 1B - Rovereto

Info e iscrizioni: associazionesaosalomao@gmail.com - 349 242 8238 // 349 715 3940

 

 

Corsi per bambini

Trento

Gruppo 9-13 anni - zona "Barbacovi"

Mercoledì: 18.00 - 19.00 (a partire da Mercoledì 20 settembre)
Palestra 'rossa' del Liceo Rosmini
Via Barbacovi, 7 - Trento

Info e iscrizioni: associazionesaosalomao@gmail.com - 347 280 6872

 

Gruppo elementari-medie - zona "Meano"

Max 10 iscritti

Tutti i lunedì: 16.30 - 17.30 (a partire da Lunedì 25 settembre)
c/o Ass. Giglio d'Iside - piazza dell'Assunta 22 - Meano(TN)

Info e iscrizioni: info@gigliodiside.org - associazionesaosalomao@gmail.com

 

Gruppo 6-9 anni - zona "Perini"

Max 12 iscritti

Tutti i giovedì: 16.30 - 17.30 (a partire da Giovedì 28 settembre)
c/o palestra ex-circoscrizione - incrocio Via Giusti / Via Perini - Trento

Info e iscrizioni: associazionesaosalomao@gmail.com

 

Rovereto

Al momento stiamo raccogliendo l'interesse per aprire un corso per bambini anche a Rovereto. Se interessati scriveteci a associazionesaosalomao@gmail.com.

 

Contatti


capoeirasaosalomao@gmail.com

349 242 8238

349 715 3940

Siamo anche presenti sui seguenti canali social... seguici!